Luogosanto

Castelsardo,in 25mila per Gianna Nannini

Una notte magica di San Silvestro nell'antico Borgo dei Doria: sold out per il concerto di Gianna Nannini nella Piazza Nuova di Castelsardo, che ha richiamato la cifra record di oltre 25 mila persone da tutta la Sardegna e dalla penisola. E del resto era uno degli eventi di fine anno più attesi in Italia, il diciottesimo Capodanno organizzato a Castelsardo. Alle 21 migliaia di persone erano già sotto il palco per assistere in prima fila all'evento, ma solo 8 mila persone hanno potuto accedere all'aria rossa di Piazza Nuova. Altri 15 mila fan si sono dovuti accontentare di vedere il concerto sui maxi schermi di via Sedini e via Roma. Due ore di performance artistica di qualità hanno snocciolato uno dietro l'altro i grandi successi di una Nannini in grande forma ed entusiasta del suo ritorno nell'isola. Giubbotto Chiodo rosso ed energia contagiosa, l'artista ha dato vita ad un live generoso e trascinante. Il concerto si è aperto con la celeberrima "America" primo successo internazionale di Nannini per poi proseguire con "Latin lover" "Fenomenale", "Profumo", "Bello e impossibile" ventidue brani di grande rock che il pubblico ha cantato insieme all'artista sino alle 2 di notte. Immancabili i bis "Lontano dagli occhi", "Volare" "Notti magiche". Un omaggio anche alla Sardegna con l'esecuzione del brano "No potho reposare". A sorpresa l'artista ha poi chiamato sul palco una ragazza del pubblico che ha cantato insieme a lei a cappella "Carrassecare" dei Tazenda di Andrea Parodi, ai quali Gianna Nannini è particolarmente legata. "In tanti sono arrivati a Castelsardo già nei giorni scorsi -dice il sindaco di Castelsardo Franco Cuccureddu - le strutture ricettive hanno registrato anche quest'anno il sold out. Il successo della manifestazione premia un'idea e un obiettivo che ci siamo sempre posti in questi 18 anni di Capodanni in piazza dimostrare che si può fare turismo in Sardegna con ottimi risultati anche fuori stagione".(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie